AEG FW 5549

In questa pagina troverete la recensione del tritacarne AEG FW 5549 con prove interessanti. Le prove a cui viene sottoposto infatti non si limitano a giudicare il risultato della carne tritata, ma l’analisi prevede uno sguardo anche ad altre particolarità come il design e la sua integrità, le funzioni e ovviamente una prova pratica. Faremo inoltre una breve sintesi sui vari post trovati nel web, un sistema veloce per verificare la nostra esperienza con quella di fonti esterne. Nel paragrafo “Conclusioni” trovate riassunta la recensione del AEG FW 5549.

112 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >>
112 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >>

AEG FW 5549

AEG FW 5549: resistenza e stabilità

Il tritacarne AEG FW 5549 è un modello molto interessante, sia per quanto riguarda il prezzo che le varie caratteristiche. Partiamo comunque analizzando il design di questo apparecchio, che presenta una buona stabilità e una struttura solida. Ovviamente parliamo dei parametri in linea alla sua categoria, che appartiene ad una fascia di prezzo medio-bassa; non è certo un apparecchio professionale insomma. Il kit accessori invece è davvero ben fornito, tanto da poter considerare il AEG FW 5549 ben oltre ad un semplice tritacarne …

Un buon kit accessori

… troviamo infatti l’accessorio per le salsicce, per i biscotti, per il kebbe, diversi dischi per tritare la carne e un imbuto per la passata di pomodoro. Le lame sono in acciaio inox, come la struttura del tritacarne AEG FW 5549 tra l’altro, con una semplicità di utilizzo e montaggio senza ostacoli. La base ha dei piedini a ventosa, che come detto nel precedente paragrafo garantisco un buon equilibrio durante il lavoro. I commenti online sono perlopiù positivi, ancora non molti, ma tutti concordano proprio sulla buona qualità dei materiali e non solo, apprezzamenti anche per la facile manutenzione e pulizia. 

Buona potenza e risultati soddisfacenti

Il tritacarne AEG FW 5549 è un modello con una buona potenza, può contare infatti ben 400 Watt da utilizzare nei vari impieghi. I risultati sono buoni sia quando si tratta dell’impiego principale, tritare la carne ovviamente, che quando gli viene chiesto di operare come passapomodoro. Il vassoio però è in alluminio, tenete a mente questo fattore per la pulizia, in quanto questo tipo di lega non può essere messa in lavastoviglie. I vari pezzi comunque si montano/smontano molto semplicemente, sono resistenti (anche l’imbuto è in metallo) e non molto ingombranti, come lo stesso AEG FW 5549: 34 x 31,5 x 16 cm (LxAxP). 

Conclusioni

Qualità-prezzo davvero molto interessanti, il tritacarne AEG FW 5549 è un modello che ci ha convinto molto, considerando anche la sua fascia di prezzo. Il prodotto colpisce perché solido, con un buon kit accessori e che facilmente si adattano alla macchina. Non male neanche la potenza, anzi, con i suoi 400 Watt sono davvero un ottimo parametro in questa fascia di prezzo. Come altri diretti rivali ha una buona versatilità, ma anche un asso nella manica che non tutti possono vantare: la possibilità di farlo divenire anche spremipomodoro. Le misure sono compatte, non è certo il modello per chi vuol aprire una macelleria, ma per uso domestico è assolutamente da consigliare. 🙂

112 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >>
112 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >>

Vantaggi

  • Versatile
  • Stabile
  • Buon lavoro
  • Solido

Svantaggi

  • Solo lavoro domestico

Scheda tecnica del AEG FW 5549

  • Corpo in acciaio INOX
  • Invertitore di funzione
  • Vassoio in alluminio
  • Imbuto in metallo
  • Elica in metallo
  • 3 dischi forati in acciaio
  • Lame in acciaio INOX
  • Accessorio per kebbe (cucina orientale)
  • Accessorio per biscotti
  • Accessorio per salsicce
  • Interruttore on-off
  • Appoggio sicuro grazie ai piedini a ventosa
  • Tensione: 230 V, 50 Hz, 400 W max.

Foto in alta risoluzione del AEG FW 5549

Qui troverete la foto in alta risoluzione del AEG FW 5549.